Tratto dallo speciale:

Intel: nuove offerte per il Mobile Computing

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Da Intel, le novità in tema di Mobile Computing: processori sempre più prestanti e dai consumi ridotti; migliorato anche il core grafico.

Intel punta sul Mobile Computing, lanciando al MWC (Mobile World Congress) di Barcellona 2013 una nuova piattaforma basata su processore Intel® Atom™ dual-core e destinata a smartphone e tablet.

Tra i vantaggi ci sono le prestazioni raddoppiate e le capacità grafiche tre volte superiori grazie al motore Intel® Graphics Media Accelerator, con un core grafico che supporta fino a 533 MHz con modalità Boost. Ottimizzati anche i consumi, allungando così l’autonomia della batteria.

=> Leggi come proteggere i dati aziendali su Mobile Computing

I processori Intel® Atom™ dual-core a 32 nm delle piattaforme Z2580, Z2560 e Z2520 sono disponibili in velocità fino a 2 GHz, 1,6 GHz e 1,2 Ghz rispettivamente. Il supporto per la tecnologia Intel® Hyper-Threading, permette l’esecuzione di fino a quattro thread paralleli.

Particolarmente interessante, per un utilizzo professionale dello smartphone, la presenza della tecnologia Intel® Identity Protection (Intel IPT) integrata a livello di chip, che offre la garanzia di una robusta autenticazione a due fattori per la protezione dei servizi cloud da accessi non autorizzati.

=> Leggi tutte le iniziative Intel

Intel sta avviando numerose partnership – MasterCard, McAfee, Symantec e  Visa solo per citarne alcune – finalizzate alla integrazione della tecnologia nei loro servizi.

Intel ha inoltre annunciato l’arrivo entro metà 2013 della prima soluzione LTE 4G multi-modale (la versione single mode è già disponibile) e multi-banda, la più piccola al mondo e con i più bassi consumi di energia.

Entro fine anno arriverà poi il supporto da parte dei principali ODM per il SoC Atom quad-core di prossima generazione. Si tratta del più potente processore Atom finora disponibile, l’Atom Z2760 soprannominato “Bay Trail”, destinato ai tablet di ultima generazione e in grado di raddoppiare le loro capacità di elaborazione.

=> Scopri Intel Ivy Bridge: CPU Core di 3a generazione

Gli annunci Intel al Mobile World Congress di Barcellona «scaturiscono dalla crescente offerta di dispositivi Intel in una serie di segmenti di mercato Mobile», ha spiegato Hermann Eul, Vice President di Intel e Co-general Manager del Mobile and Communications Group.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso