Tratto dallo speciale:

ISTAT: Tlc in calo del 6,1% nel primo trimestre

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Le rilevazioni statistiche ISTAT lanciano l'allarme: la prima trimestrale 2009 conferma il trend negativo del mercato Tlc: -0,9% rispetto alla precedente e un -6,1% in confronto al 2008

L’ISTAT ha diffuso ieri la sintesi sull’indice dei prezzi alla produzione dei Servizi di Telecomunicazione (vedi testo integrale). Quel che si evidenzia è una tendenza alla discesa, particolarmente marcata per il settore delle Tlc mobili.

L’indice complessivo segna un -6,1% rispetto a 12 medi prima e -0,9% su base trimestrale: il trend si conferma putroppo negativo, senza segnali di ripresa.

Il calo delle Tlc fisse è a sorpresa meno netto: -0,1% sul trimestre precedente e -3,8% rispetto allo stesso periodo 2008.

Il segmento relativo alle Telecomunicazioni mobili registra invece un calo netto del 2,7% su base trimestrale e una perdita di ben 12 punti percentuali su base annua.

Nel complesso, dunque, l’evoluzione di tutti e tre gli indici presenta una netta tendenza alla discesa, particolarmente marcata per il settore delle telecomunicazioni mobili.

In realtà, l’intensità della caduta dei prezzi diverge in maniera accentuata a partire dal terzo trimestre del 2007, quando si registra una forte accelerazione della dinamica negativa per la componente mobile.

I Video di PMI