Apple conquista l’utenza aziendale

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

I prodotti Apple stanno seriamente conquistando il settore business, con una presenza crescente nelle aziende, sia sul posto di lavoro sia in mobilità.

I prodotti Apple sono sempre più apprezzati anche in ambito business: iPhone, iPad oltre ai computer Mac sono oggi parte integrante del lavoro quotidiano di un numero crescente di dirigenti e manager, nonché di numerosi lavoratori in mobilità. Si evidenzia così il lato business di una azienda che ha sapute creare prodotti ambivalenti, adatti sia alle attività consumer che business.

Un recente studio Forrester, che ha coinvolto oltre 3.300 responsabili IT e 10.000 dipendenti, ha mostrato come 1/5 degli “information workers” utilizzi uno o più prodotti Apple sul lavoro mentre circa la metà delle imprese offre Mac ai dipendenti.
Nello specifico, il 21% dei lavoratori utilizza almeno un prodotto della famosa triade Apple (iPad, iPhone e Mac) assieme ad un classico Pc. Tra i maggiori utilizzatori di prodotti Apple: manager e direttori con un reddito che super i 150.000 dollari annui, oppure giovani in una fascia di età compresa tra i 18 e 24 anni.

Per quanto riguarda i singoli prodotti, il più utilizzato anche in ambito lavorativo sembra essere l’iPhone (11%), seguito dal sempre più gettonato iPad (9%) e Mac (8%). In quest’ultimo caso, i computer Apple appaiono ancora abbastanza in ombra rispetto alla storica presenza di computer Windows negli ambienti di lavoro.

Interessante infine il livello di supporto per quanto riguarda iPad e iPhone: il 27% delle compagnie già supportano l’iPad mentre un restante 31% intende supportarlo al più presto. Per quanto concerne l’iPhone, il 37% dei decision maker ha dichiarato di aver già supportato il prodotto nel 2011, percentuale che appare destinata a salire al 55% nel corso del 2012.