Avvio Pc: sistemi operativi a confronto

di Noemi Ricci

scritto il

Sale l'attenzione per la "promessa" di tempi di attesa rapidi in fase di avvio del pc: basta con i classici 3 minuti grazie a HP e Dell, che promettono accensioni in 30-45 secondi

Quanto tempo serve a un pc per caricare il sistema operativo e tutte le sue applicazioni al momento dell’accensione?
Ormai attendere i canonici tre minuti circa sembra uno spreco di tempo: la frenesia della vita moderna, soprattutto lavorativa, fa sì che questo venga ritenuto dai più un lasso di tempo eccessivo.

Sotto accusa, in particolar modo, il sistema operativo Windows. Così i più impazienti sembrano aver deciso di passare a Linux. Apprezzata sarebbe anche la velocità di accensione dei sistemi operativi targati Apple.

Per ovviare al problema, i principali produttori di pc stanno lavorando per abbattere i tempi di avvio, primi tra tutti HP e Dell che avrebbero messo a punto dei metodi in grado di garantire un’accensione in soli 30-45″.

L’obiettivo, in realtà, sarebbe quello di scendere sotto i 20-30″ entro 18 mesi, almeno stando a quando rivelato dal New York Times.

I sistemi alternativi per ridurre la latenza tra il momento in cui si avvia il pc e quello in cui questo diventa operativo sono principalmente due: ricorrere a sistemi che permettono di utilizzare subito le applicazioni legate a email e Internet, in attesa che vengano caricati gli altri programmi; passare alla funzione stand-by (molto usata principalmente dagli utenti Macintosh) a discapito, spesso però, di possibili crash e i maggiori consumi.