Semiconduttori: cresce la domanda

di Noemi Ricci

scritto il

Secondo l'ultimo rapporto ICD, è cresciuto dell'8% su base annua il mercato mondiale dei semiconduttori, forte del costante rafforzamento dei mercati internazionali e dalla forte domanda

Sembra essere in ottima forma il mercato dei semiconduttori, le cui vendite a livello mondiale sono salite si base annua dell’8% nel mese di giugno, per un totale di 21,6 miliardi di dollari.

Nello stesso periodo del 2007 si registravano vendite per un ammontare di 20 miliardi di dollari. A rivelarlo è il rapporto mensile della Semiconductor Industry Association (Sia).

Rispetto al mese di maggio, le vendite globali nel mese di giugno sono aumentate dello 0,5%, quando l’ammontare totale era di 21,5 miliardi di dollari.

Il mercato sembra aver tratto giovamento dal costante rafforzamento dei mercati internazionali e da una domanda – soprattutto negli Usa – sempre più marcata. Così durante il primo semestre del 2008 le vendite sono salite del 5,4% raggiungendo quota 127.5 miliardi, rispetto alla prima metà del 2007.

Si confermano canali primari per la domanda i personal computer, i quali detengono ben il 40% del mercato, seguiti dalla telefonia mobile con il 20% di quote.

Il presidente della Sia, Goerge Scalise, ha sottolineato come « la nascita di una numerosa classe media in Cina, India, Europa Orientale e America Latina sta più che compensando gli effetti della minore crescite economica degli Usa &raquo.