In aumento vendite PC server

di Marianna Di Iorio

scritto il

Secondo i dati diffusi da Gartner, nel terzo trimestre di quest'anno sono stati venduti poco più di 2 milioni di PC server, con una crescita pari all'8,7%

Crescono le vendite di PC server, trainate principalmente dall’acquisto di server x86, mentre rallentano quelli Unix. Almeno stando a quanto hanno diffuso gli analisti di Gartner.

Nel terzo trimestre del 2007, infatti, i server venduti hanno raggiunto la quota di 2,2 milioni di unità, con una crescita dell’+8,7% grazie al buon andamento dei mercati emergenti e alla richiesta di maggiore capacità. Solo i server basati su Unix non rispecchiano questa tendenza: per loro si registra, infatti, un lieve calo.

Ad essere coinvolti nel negativo andamento di Unix sono stati i principali vendor, come Sun Microsystems e IBM, anche se per loro è stato registrato comunque un aumento di fatturato. HP, invece, è stata l’azienda che ha registrato un incremento sia in termini di fatturato sia di vendite.

In particolare, le consegne dei server x86 sono cresciute del 9,5%, arrivando a 2,1 milioni id unità. Quelle di Unix, invece, sono diminuite del 6,4%, per un totale di 103267 unità.

Ad ogni modo, nella classifica delle aziende che hanno venduto di più, HP si colloca al primo posto con un +20,2% registrato per le consegne, seguita da Dell con il +5,4%.