Tratto dallo speciale:

Innovazione ed Expo: al via SMAU Milano 2014

di Barbara Weisz

scritto il

Expo 2015, innovazione, imprese e territori, startup, smart city: ecco i temi chiave di SMAU 2014, che apre i battenti a Milano per la tappa conclusiva del Roadshow 2014 con un programma ricco di eventi, incontri one-to-one e seminari.

SMAU Milano

SMAU inaugura a Milano la tappa conclusiva del Roadshow 2014 svelando tutte le novità dell’innovazione al servizio del Business e quest’anno arricchendosi di una “succosa” tematica: Expo 2015. Alla tre giorni ICT più attesa dell’anno sono presenti oltre 500 espositori e 200 start-up, pronti a incontrare i 50mila  visitatori professionali attesi e spiegare loro come incrementare i propri affari grazie alle nuove ed entusiasmanti declinazioni della tecnologia applicata al mondo d’impresa. In calendario ci sono anche oltre 300 workshop formativi sugli aspetti più tecnici e strategici del fare business oggi: marketing innovativo, e-commerce, compliance normativa e tanto altro.

=> SMAU: ingresso omaggio e novità in tempo reale

SMAU Milano: giorno 1°

Il Salone italiano dell’ICT si apre con il convegno inaugurale che fornisce la chiave di lettura principale dell’evento: “EXPO 2015 e l’Italia dell’innovazione: le imprese al centro, i territori protagonisti“. Dopo l’introduzione di Pierantonio Macola, amministratore delegato di SMAU, spazio ad un primo momento di confronto tra fornitori di tecnologie digitali (Aruba, Avaya, Cloud Italia Telecomunicazioni, Dell, Edisoftware, Fujitsu, Huawei, Microsoft, Salesforce.com, SAP, SAS, TeamSystem, Telecom Italia, Vodafone, Wacom, Zucchetti…), esponenti delle pubbliche amministrazioni impegnate a sviluppare l’ecosistema dell’innovazione dei territori (Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Toscana, Piemonte e Veneto…), esperti di innovazione e principali attori di ExpoIl dibattito vero e proprio si svilupperà poi durante l’intera tre giorni, con particolare focus sulla crescita dell’innovazione nelle PMI, che rappresentano il 90% del sistema economico italiano.

Start-up e oltre

Come da tradizione, SMAU riserva un’ampia area alle Start-up Innovative, con la presentazione di molti casi di successo e la possibilità di far interagire nuove imprese, incubatori, spin-off e territori. Inoltre, riflettori puntati sulle agevolazioni pubbliche a disposizione per ricerca e innovazione (come i voucher IT presto disponibili per gli investimenti digitali delle piccole e medie imprese).

=> SMAU Milano 2014, le anticipazioni

Smart City

Spazio poi alle smart communities con le best practise ed un’area espositiva con 100 start-up che presentano soluzioni innovative per la Smart City, oltre a momenti dedicati a proposte e riflessioni sullo sviluppo innovativo e digitale dei territorio.

Arena EXPO

L’Arena EXPO 2015 offre un ricco calendario di worshop dedicati ad innovazione e tecnologia per le imprese, PMI in testa, per sfruttare al massimo l’imminente appuntamento con l’Expo 2015. In programma anche una gara di APP promossa da Regione Lombardia, Explora e SMAU, che consegneranno gli App4Expo Awards alle migliori applicazioni pensate per valorizzare Turismo, Arte, Cultura, Commercio e territorio durante la kermesse. Previsti anche uno spazio espositivo (App4Expo Village) e un evento a tema (Pitch App4Expo) il 23 Ottobre alle 16:00 presso l’Arena, durante il quale le finaliste avranno 90 secondi a testa per presentarsi.

=> Speciale Expo 21015

Premi

La giornata conclusiva del 24 ottobre vedrà la consegna del premio nazionale innovazione, riconoscimento consegnato dall’Osservatorio SMAU alle migliori tra le le 46 finaliste, selezionate fra le oltre 150 imprese che hanno partecipato a quest’edizione 2014 nella varie tappe del roadshow. E poi il tradizionale Premio Lamarck, che andrà invece alle più innovative fra le start-up a SMAU.