Test4Digitalization: contributi alle MPMI innovative

di Redazione PMI.it

scritto il

Contributi a fondo perduto per favorire la digitalizzazione delle MPMI del Friuli Venezia-Giulia: domande entro febbraio.

È operativo l’avviso pubblico promosso dall’Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste per sostenere la digitalizzazione delle MPMI del Friuli Venezia-Giulia. Un progetto denominato “Test4Digitalization” che favorisce l’introduzione delle nuove tecnologie all’interno dei processi industriali, mettendo a disposizione un contributo per la realizzazione di progetti finalizzati alla trasformazione digitale delle imprese.

Destinatarie del bando sono le micro, piccole e medie imprese attive nei settori manifatturiero e costruzioni, interessate a sviluppare progetti di “Demo, Test e Convalida” di sistemi e tecnologie digitali in condizioni operative reali, senza preclusione di ambiti aziendali di applicazione.

Le tecnologie digitali comprendono: Internet of Things (IoT) e sensorizzazione di macchine, prodotti, edifici o porzioni di essi, realtà aumentata, realtà virtuale e realtà mixata, automazione e meccatronica avanzata, analisi dati, Intelligenza Artificiale, Machine Vision, robotica collaborativa manifattura additiva, integrazione verticale e/o orizzontale di sistemi software e/o piattaforme digitali (MES, APS, SCM, PLM), Cybersecurity e business continuity, Building Information Modeling (BIM), piattaforme integrate per la gestione intelligente di edifici.

I progetti devono essere realizzati avvalendosi della consulenza ICT qualificata di uno o più soggetti esterni indipendenti.

Per quanto riguarda le agevolazioni previste dal bando, i contributi a fondo perduto possono estendersi fino a un massimo di 30mila euro. Le domande possono essere trasmesse entro il 7 febbraio 2022.