IoLavoro digital edition: webinar e colloqui online

di Redazione PMI.it

scritto il

Appuntamento il 2 e 3 dicembre solo online per l’edizione 2020 di IoLavoro, la job fair promossa dalla Regione Piemonte.

Uno spazio fieristico completamente virtuale caratterizza l’edizione 2020 di IoLavoro, che torna in modalità solo online il 2 e 3 dicembre. La più grande job fair italiana, organizzata da Agenzia Piemonte Lavoro e promossa da Regione Piemonte, si propone di allestire gratuitamente per le aziende e i candidati un luogo di incontro virtuale tra domanda e offerta di lavoro.

=> Logistica e GDO: opportunità di lavoro in tutta Italia

IoLavoro Digital Edition sarà ricca di incontri, workshop e webinar tematici focalizzati sulle politiche del mercato del lavoro a livello locale, nazionale ed europeo. Sono previste iniziative dedicate ai servizi regionali finalizzati alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo, all’orientamento e alla certificazione delle competenze.

Le aziende, gli enti accreditati ai servizi per il lavoro e gli intermediari autorizzati possono iscriversi alla manifestazione entro il 15 novembre, beneficiando di una ricca offerta di servizi gratuiti, tra cui poter pubblicare online gli annunci dei profili ricercati presso una platea di migliaia di potenziali candidati e usufruire di un innovativo sistema di smart matching, basato su algoritmi che sfruttano l’intelligenza artificiale.

I candidati in cerca di lavoro possono partecipare virtualmente, iscrivendosi alla piattaforma entro il 19 novembre, consultando le offerte di lavoro, inviando la propria candidatura e sostenendo colloqui in diretta live con i recruiter delle imprese, seguendo anche le presentazioni aziendali in modo interattivo con l’utilizzo di chat dedicate.

Nonostante il periodo di enorme difficoltà che stiamo vivendo a causa della pandemia che colpisce duramente il nostro Paese ‒ dichiara Elena Chiorino, assessore regionale all’Istruzione, Lavoro, Formazione professionale, Diritto allo studio universitario ‒ proponiamo questa nuova edizione di IoLavoro, adatta alla contingenza del momento, con la determinazione di ottimizzare l’incrocio tra la domanda e l’offerta di lavoro del nostro territorio e delle nostre imprese. L’obiettivo è ampliare la visione dei Centri per l’impiego e valorizzare l’orientamento professionale per consentire ai nostri giovani di scegliere consapevolmente il giusto percorso in relazione alle potenzialità occupazionali del territorio, e nello stesso tempo intercettare le esigenze, da parte delle aziende, di personale qualificato e formato per essere competitive nel mercato di riferimento.

I Video di PMI

DL Agosto: novità per il lavoro della Legge di conversione