Tratto dallo speciale:

Maker Faire Roma 2018: Call for Space

di Noemi Ricci

scritto il

Al Make Faire Rome 2018 debutta la Call for Space, termini e scadenze per l'invio dei progetti: i selezionati potranno partecipare gratuitamente al più grande evento europeo sull’innovazione.

Tempo fino al 7 luglio per rispondere alla Call for Space della Maker Faire Rome 2018, il più grande evento europeo sull’innovazione che si terrà alla Fiera di Roma dal 12 al 14 ottobre 2018.

Call for Space

=> Maker Faire Rome: progetti innovativi cercasi

La Call for Space è una delle novità della sesta edizione della Maker Faire Rome ed è stata pensata con la consapevolezza che oggi sono veramente numerose le proposte che stanno modificando il modo di accedere allo spazio e di sfruttarne i benefici.

La Call for Space consente quindi a chiunque abbia sviluppato idee, prototipi e progetti nel settore spaziale di presentare le proprie realizzazioni ad aziende e innovatori presenti all’evento.

I progetti selezionati potranno partecipare gratuitamente alla Maker Faire 2018.

Maker for Space

La manifestazione dedicherà allo spazio un’intera area, la “Maker for Space”, realizzata in collaborazione con la sezione italiana della British Interplanetary Society che curerà gli aspetti tecnico-culturali della sezione e della Scuola di Ingegneria Aerospaziale dell’Università La Sapienza di Roma che darà il suo contributo ed esporrà anche preziosi reperti storici.

Allo spazio la Maker Faire dedicherà inoltre quest’anno una sezione celebrativa per collegare i makers “spaziali” di oggi con quelli di ieri, dando risalto in particolare alla celebrazione dei makers del programma Apollo – di cui ricorre il cinquantennale che culminerà il prossimo luglio 2019 con l’anniversario del primo sbarco sulla Luna – e ai makers italiani che realizzarono i primi satelliti della serie San Marco.