Toshiba Tecra R840: notebook per applicazioni d’ufficio

di Marco Mattioli

scritto il

Toshiba Tecra R840 è un nuovo notebook particolarmente rivolto all’utenza professionale, caratterizzato da una linea rinnovata in grado di renderlo più sottile e accattivante rispetto ai precedenti modelli della medesima serie, senza rinunciare a criteri di robustezza.

Toshiba Tecra R840 si rivela un notebook adatto soprattutto ad applicazioni di tipo office, mentre non appare particolarmente indicato in ambiti multimediali.

L’unità , recensita da Digital.it utilizza il processore Intel Core i5-2520M, 4 GB di RAM, la scheda video AMD Radeon HD 6450M dotata di 1 GB di memoria dedicata e un disco fisso da 320 GB a 7.200 rpm. Lo storage può contare anche sul masterizzatore DVD, sul lettore multiplo di schede multimediali e sulla porta USB di tipo 3.0.

La buona dotazione di interfacce prosegue con una presa Ethernet, una DisplayPort, una presa USB 2.0 e una porta combo USB/eSATA, oltre ai moduli Wi-Fi 802.11a a/b/g e Bluetooth 3.0.

Lo schermo a LED è ampio 14 pollici e supporta la risoluzione di 1.366×768 punti, rivelandosi adatto soprattutto alla consultazione di documenti e pagine web. L’ampiezza generosa del display consente comunque di mantenere contenute le dimensioni del notebook, pari a 34 x 23,9 x 3 centimetri.

La batteria agli ioni di litio a sei celle permette di superare ampiamente le sei ore di utilizzo tenendo attivo il Wi-Fi, un valore che consente di coprire un’intera giornata di lavoro.

Ulteriori specifiche derivano dalla tastiera resistente al versamento di liquidi, dal meccanismo di protezione da urti del disco fisso e dal touchpad multitouch capace di riconoscere diversi tipi di gesture.