Tratto dallo speciale:

Aziende sulla Nuvola con HP Enterprise Cloud Services

di Francesca Vinciarelli

scritto il

HP Enterprise Cloud Services consente alle aziende di accedere ad informazioni e applicazioni in qualsiasi momento anche in contesti mobili, incrementando la produttività e sfruttando al massimo le potenzialità dell'IT, in piena sicurezza.

Cloud e Mobile rappresentano i due contesti di maggiore crescita tecnologica e di utilizzo per i prossimi anni.
In questo contesto, la soluzione di gestione HP Enterprise Cloud Services rende disponibili dati e applicazioni aziendali da qualunque luogo, in qualsiasi momento e soprattutto utilizzando un qualsiasi dispositivo mobile.

=>Ecco le novità HP in ambito Cloud Computing

La soluzione fa parte del portafoglio HP Converged Cloud, consente di implementare in maniera semplice e dinamica tutti gli strumenti e i servizi necessari per l’accesso alle applicazioni e/o per la condivisione di informazioni in contesti mobili.

Ad esempio, è possibile definire le policy di sicurezza appropriate e gli opportuni controlli sugli accessi, a garanzia di protezione per asset aziendali come applicazioni e dati.

Allo stesso modo, si accentrano le policy di gestione delle applicazioni, consentendo agli utenti di scaricare le sole applicazioni precedentemente approvate dall’azienda da uno store online protetto.

Tramite la soluzione HP i dati fruiti in contesti mobili sono crittografati per innalzare il livello di sicurezza, sia nel momento in cui vengono consultati o modificati on-line, sia quando i dati permangono sui sistemi di memorizzazione.

Tali sistemi di memorizzazione, tra l’altro, possono essere configurati per fornire spazio utile su cloud con scalabilità verso l’alto e verso il basso e con opzioni per lo storage locale.

=>Scopri come HP porta le imprese sulla Nuvola

Dal punto di vista delle licensing, il modello prevede licenze per utente, con la possibilità di distribuzione su più dispositivi di un singolo utente, mentre per quanto riguarda i costi, questi variano sensibilmente in funzione delle caratteristiche richieste. Ad ogni modo, è disponibile la cosiddetta “HP Enterprise Cloud Services-Virtual Private Cloud Proof of Concept”, ovvero un programma HP per valutare senza impegno i servizi di cloud computing in un ambiente cloud reale.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale