ShoreTel e Ibm portano l’Unified Communications alle Pmi

di Redazione PMI.it

scritto il

Firmato un accordo tra ShoreTel e Ibm per portare i vantaggi in termini di produttività e riduzione dei costi delle Unified Communications alle Pmi: integreranno ShoreTel Director Management e Lotus Foundations Reach

Novità per le Pmi sul piano delle soluzioni di collaborazione e comunicazione unificata (UC). ShoreTel e Ibm hanno infatti siglato un accordo il cui obiettivo è la realizzazione di una soluzioni che combini insieme un ‘ appliance business di piccole dimensioni, un indicatore di presenza, instant messaging e telefonia VoIP in una soluzione integrata pronta all’uso per le piccole e medie imprese.

L’obiettivo è fornire alle Pmi una soluzione semplice e pronta all’uso con al suo interno tutti gli strumenti di comunicazione necessari per ottenere velocemente i vantaggi produttivi e i risparmi sui costi delle soluzioni di Unified Communications, quali email, calendari, contatti, strumenti di produttività per l’ufficio, sicurezza di rete, accesso remoto, file e print sharing ed instant messaging.

In particolare verranno integrate insieme la piattaforma Lotus Foundations Reach di IBM – recentemente annunciata, personalizza ed estende le funzionalità di collaborazione di Lotus Sametime in un’aplicazione appositamente studiata per le Pmi – con ShoreTel Director Management in un’unica appliance.

L’integrazione delle due soluzioni promette di offrire al mercato delle Pmi affidabilità di classe enterprise, rapida scalabilità e costi IT inferiori, caratteristiche importanti soprattutto per le imprese più piccole che spesso hanno risorse e competenze IT limitate.