Skype 4.0 a tutto Windows: ecco le novità

di Noemi Ricci

scritto il

Skype si rinnova, rilasciando la sua release definitiva per Windows: migliorata la qualità del suono e delle videochiamate ora a tutto schermo, oltre all'introduzione di un tool per la gesitone della banda

Rilasciata da Skype la release per Windows più importante dei suoi cinque anni di vita: il nuovo Skype4.0.

La versione 4.0 è (guarda la gallery) frutto dei feedback delle decine di migliaia di utenti che in tutto il mondo utilizzano il noto software di messaggistica istantanea e VoIP, comprese molte aziende e soprattutto Pmi attente al contenimento dei costi.

Le funzionalità di base sono rimaste le stesse ma sono stati apportati molti miglioramenti, tra i quali la possibilità di effettuare videochiamate a tutto schermo – funzionalità molto utile in caso di videoconferenza – e il livello di qualità audio più elevato, oltre alla facilità di utilizzo.

Sono state infatti semplificate le configurazioni per cuffie, microfono e webcam così da ridurre i tempi necessari per effettuare o rispondere alle chiamate.

Un nuovo tool integrato, consente di gestire la larghezza di banda, promettendo una qualità video fino a 30 frame al secondo anche in situazioni di ampiezza di banda limitata (minimo 400 Kb/s suggeriti). Lo stesso tool, interagendo con i codec audio consente al programma di adattarsi quasi istantaneamente alle varie condizioni, portando ad una qualità del suono ad altissima fedeltà.

Presenti due diverse visualizzazioni: Default View per tenere tutto in un’unica finestra, o Compact View per ridimensionare o separare le varie conversazioni in più finestre.

Sarà inoltre possibile conservare le proprie conversazioni raggruppandole in un unico tab, mediante il nuovo Conversations Tab, per poi passare facilmente alla modalità di comunicazione preferita.