Tratto dallo speciale:

La tecnologia che ci cambia …e ci spaventa

di Chiara Basciano

scritto il

The Next Era of Human-Machine Parterships: l'impatto della tecnologia sul business e sul management.

La velocità con cui i progressi tecnologici entrano in azienda suggerisce un futuro permeato da innovazioni abilitanti quali robotica, realtà virtuale e aumentata, intelligenza artificiale e cloud. Lo scenario è tracciato dal report The Next Era of Human-Machine Parterships realizzato da Dell.

L’indagine analizza la situazione attuale e disegna quella futura, mostrando come il rapporto con la tecnologia diventerà sempre più stretto,anche sul lavoro. Individuare nuovi talenti e trasformare il business saranno sfide più facili da superare. Ma non sono tutte rose e fiori: il problema è riuscire a stare al passo coi tempi.

Il 93% dei manager rileva ostacoli per trasformare con successo la propria attività in un business digitale. Eppure, l’82% ritiene che nei prossimi cinque anni, uomini e macchine lavoreranno come in squadra. E se il 50% crede che i sistemi automatizzati permettano di gestire meglio il tempo, un 42% dubita di saper competere in un contesto del genere.

La sfida più grande è quindi quella di innovare subito, investendo nella tecnologia considerata migliore per la propria azienda, altrimenti il rischio di rimanere indietro è reale.