La convention nazionale degli innovatori

di Alessia Valentini

scritto il

L'appuntamento con l'innovazione è a Torino il 14 dicembre, con le imprese e le istituzioni che hanno partecipato alla recente missione degli Innovatori in Cina organizzata dall'Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l'innovazione.

Quello dell’innovazione è al di là di ogni possibile dubbio uno dei temi più importanti di quest’anno. Non a  caso, continuano gli appuntamenti che sembrano invocare a gran voce attenzione verso le tecnologie innovative a servizio delle aziende e della pubblica amministrazione.

Il prossimo appuntamento con linnovazione è fissato a Torino per mercoledì 14 dicembre, giornata in cui l’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione, FORUM PA e il Politecnico di Torino organizzano la convention nazionale del programma “Italia degli Innovatori”.

L’Aula Magna del Politecnico ospiterà chiunque voglia partecipare, per raccontare i risultati di Italia degli Innovatori in Cina e le attività di servizio per le aziende che questo programma permetterà di sviluppare. Anche le tematiche connesse ai venture capital e alle politiche per l’innovazione delle Regioni saranno approfondite per informare sugli strumenti a disposizione delle aziende. Al fine di conferire operatività e concretezza all’evento tutte le aziende che partecipano al programma Italia degli Innovatori, potranno incontrare aziende dell’incubatore I3P, il Politecnico di Torino, le istituzioni e l’associazione dei Parchi Scientifici e Tecnologici.

A tutte le imprese già aderenti al programma “Italia degli Innovatori” è richiesta la partecipazione  mediante la compilazione di un modulo di adesione, mentre tutti gli altri interessati potranno partecipare liberamente previa iscrizione on line.

Il programma prevede l’intervento di apertura di Marco Gilli, Pro Rettore del Politecnico di Torino, e successivamente di Davide Giacalone, Presidente dell’Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione, che materialmente presenterà il programma “Italia degli Innovatori”. Per raccontare l’incontro con la Cina sono previsti interventi delle aziende presenti a Shanghai e Nanjin moderati da Antonio Cianci responsabile di “Italia degli Innovatori”.

Si svolgerà anche una tavola rotonda dal titolo “La collaborazione Italia Cina su tecnologia e innovazione” moderata da Marco Cantamessa, Presidente Incubatore I3C durante la quale interverranno Alessandro Giari, Presidente APSTI, Rappresentanti dei Parchi Scientifici,  Mario Dal Co, Direttore Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione e il Console Generale della Repubblica Popolare Cinese. Al politecnico spetterà poi la chiusura dei lavori nella persona di Mario Calderini.