NGM Forward 5.5, lo smartphone più sottile

di Marco Mattioli

scritto il

L’azienda italiana New Generation Mobile ha reso nota la disponibilità di Forward 5.5, nuovo terminale Android di fascia medio-alta. La peculiarità di questo modello è rivelata nel nome stesso, dove 5.5 non rappresenta l’ampiezza dello schermo, bensì lo spessore in millimetri. Viene infatti presentato come lo smartphone attualmente più sottile sul mercato.
NGM Forward 5.5 supporta “smart gestures” per interpretare comandi impartiti a distanza con le mani al fine di rendere più immediata ed intuitiva la sua gestione. Anche l’interfaccia è personalizzata con temi e colori con l’obiettivo di renderla gradevole, intuitiva e versatile.

Il display da 5 pollici, è un super Amoled Full HD (1080p), irrobustito da un pannello Corning Gorilla Glass (v2) per proteggerlo da urti e graffi. La CPU octa-core MediaTek Cortex A7 operante alla frequenza di clock di 1,7 GHz, in abbinamento a 2 GB di RAM, consente di raggiungere prestazioni elevate per quanto concerne l’esecuzione di app e sistema operativo, qui proposto in versione 4.2.2 (Jelly Bean).
La memoria interna, non espandibile, è di 16 GB, sufficiente per un uso medio in termini di gestione dati e applicazioni. La fotocamera posteriore offre la risoluzione di 13 megapixel e consente di registrare video sino a 1920×1080 pixel a 30 fotogrammi al secondo. L’autonomia massima della batteria Li-ion da 2300 mAh è di 360 ore in standby e di 1120 minuti in conversazione.
Lo smartphone viene proposto al pubblico al prezzo di 399 euro IVA inclusa.