Nokia E7: nuovo smartphone per il business

di Marco Mattioli

scritto il

Nokia E7 è un nuovo smartphone presentato dalla casa finlandese per andare incontro alle più moderne esigenze professionali.

Ad un primo sguardo spiccano il touchscreen AMOLED ampio 4 pollici e la tastiera estesa di tipo QWERTY a 4 righe.

Gli utilizzatori possono perciò contare su uno schermo di ampiezza superiore alla media per visualizzare al meglio i contenuti testuali e multimediali, riuscendo al contempo a scrivere note, messaggi di posta elettronica e documenti di vario genere riducendo al minimo le incertezze.

Nonostante la generosità  del display e la tastiera fisica integrata, dimensioni e peso appaiono abbastanza contenuti: 123,7 x 62,4 x 13,6 millimetri per 175 grammi.

Il network si basa su Wi-Fi, HSPA, GSM/EDGE e WCDMA, rendendo il terminale utilizzabile nella maggior parte dei Paesi a velocità  di connessione elevate. La connettività  può contare inoltre sull’interfaccia Bluetooth 3.0 per collegare periferiche esterne e sulla porta HDMI per visualizzare contenuti ad alta definizione su monitor esterni.

La navigazione satellitare è resa possibile dal ricevitore GPS, il quale è utilizzabile con Ovi Maps per muoversi sia piedi che con un veicolo gratuitamente, a parte i costi di connessione alla rete.

La fotocamera da 8 megapixel è dotata di doppio flash LED e consente la registrazione di video HD (720p) a 25 fps con codec H.264. E a proposito di codec, vi è il supporto dei formati MP3, WMA, AAC, eAAC, eAAC+, AMR-NB, AMR-WB, E-AC-3 e AC-3.

Infine, la batteria agli ioni di litio da 1.200 mAh consente di raggiungere l’autonomia massima di 470 ore in standby e di 9 ore in conversazione, valori i quali possono comunque variare in funzione del tipo di utilizzo.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi