SimpLite, crittografiamo le comunicazioni MSN

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

SimpLite2

Purtroppo la sicurezza sui programmi di instant messenger è spesso lasciata in secondo piano. A volte addirittura non è proprio considerata, lasciando gli utenti in balia della propria esperienza per proteggersi e proteggere i propri dati sensibili.

Rimanendo sul tema della riservatezza delle comunicazioni, non tutti sanno che le conversazioni che avvengono sul più famoso software di messaggistica, MSN Messenger, sono trasmesse in chiaro, a meno di non utilizzare particolari accorgimenti.

In questo contesto nasce e viene diffuso SimpLite, al fine di mettere al riparo le nostre sessioni di chat da sguardi indiscreti, attraverso una crittografia con chiavi RSA a 128bit.

Lo stesso programma, che tra l’altro è gratuito e disponibile anche per piattaforme non Windows, è compatibile anche con i sistemi Yahoo, ICQ, AOL instant messenger, Jabber e Google Talk. È importante sottolineare, visto l’uso diffuso di software IM, che la gratuità della soluzione si riferisce all’uso personale, imponendo alle aziende che ne volessero fare un patrimonio interno l’acquisto della licenza Pro.

Dopo aver scaricato il software e averlo istallato, la wizard vi guiderà verso la generazione di una coppia di chiavi da utilizzare durante le conversazioni. Il procedimento base è semplice e rapido: come mostra la figura occorrerà definire solamente un nome identificativo della coppia di chiavi e successivamente inserire una password di protezione.

A questo punto il gioco è fatto e ogni comunicazione verrà tracciata dal punto di vista della crittografia all’interno della pagina principale del software. Se l’altro contatto con il quale si vuole conversare ha istallato sul proprio PC SimpLite sarà sufficiente avviare una nuova sessione crittografata e attendere che l’interlocutore accetti.