Accenture: specialisti sicurezza cercasi

di Manlio Torquato

scritto il

Accenture, una delle multinazionali più note nell’ambito del management consulting, con oltre 178.000 dipendenti e collaboratori nel mondo, ricerca per le sedi di Roma e Milano ICT Security Consultant per gestire le attività, realizzare soluzioni e fornire servizi di Security e Risk Management.

Gli specialisti di sicurezza si occuperanno di tematiche quali risk assessment, strategy e compliance, business continuity, identity & access management, single sign on, strong authentication, infrastructure security, application security, data security.

Le qualifiche richieste sono laurea in discipline tecniche, esperienza già maturata in ambiti assimilabili, familiarità con gli strumenti di project management. Requisito obbligatorio è infine l’approfondita conoscenza di sistemi di sicurezza quali firewall, VPN, IDS/IPS o in alternativa di tematiche quali risk assessment, strategy e compliance.

Per candidarsi si può utilizzare l’apposito form online.

Accenture tiene a sottolineare che il proprio sistema di “compensation e rewarding” è fra i più competitivi del settore e prevede il riconoscimento di bonus e benefit già nelle prime fasi del percorso di carriera.

Anche la formazione dei neoassunti rappresenta un fiore all’occhiello di Accenture e comincia sin dal primo giorno in azienda: all’inizio è finalizzata a conoscere meglio l’organizzazione e ad apprendere la metodologia di gestione dei progetti; successivamente il piano formativo è personalizzato, concordato con il proprio counselor e finalizzato ad accrescere ulteriormente le competenze tecniche, metodologiche, di mercato e manageriali.

Sono previsti corsi in Italia e all’estero, con sistemi avanzati di knowledge sharing per sviluppare “on the job” competenze funzionali e di “industry”.