Poste Italiane attiva un indirizzo contro il phishing

di Mario Siravo

scritto il

Dal gruppo Poste Italiane arriva un aiuto per tutti coloro che ricevono e-mail truffaldine.

Una casella elettronica (info@poste.it) sarà adibita alla ricezione di segnalazioni da parte degli utenti colpiti dal phishing.

Contattando l’indirizzo sopra citato si potranno ricevere indicazioni utili e consigli per risolvere i problemi causati dalle e-mail fraudolente onde evitare truffe.

Un nuovo aiuto giunge, quindi, da Poste Italiane che sta cercando di tutelare i propri utenti con diversi servizi.

Poste Italiane ha già configurato le caselle e-mail del proprio servizio in modo che gli utenti possano ricevere la posta certificata di BancoPostaonline soltanto da mail server interni. La lotta al phishing continua quindi in modo incessante.

Basti pensare che, da dicembre 2005, è presente una Centrale degli Allarmi Antiphishing, creata per ridurre al minimo il tempo di scoperta degli attacchi. Ciò in modo da eliminare il sito clone nel minor tempo possibile.