INPS per tutti: supporto ai cittadini indigenti

di Redazione PMI.it

scritto il

Accordo tra INPS e Roma Capitale per aiutare i cittadini in stato di indigenza a verificare il diritto a prestazioni.

È stato sottoscritto a Roma pochi giorni fa l’accordo “INPS per tutti” , un’iniziativa volta a fornire servizi e supporto ai cittadini che si trovano in stato di assoluta povertà.

=> Quattordicesima pensione INPS a luglio: a chi spetta

“INPS per tutti”, infatti, si propone di raggiungere le persone in stato di indigenza, valutarne l’eventuale diritto a prestazioni INPS e supportarle nella gestione della domanda.

L’accordo, che scadrà alla fine del 2020, stabilisce azioni comuni e condivise per andare incontro alle esigenze delle categorie più deboli presenti sul territorio, segnando un passo in avanti verso la creazione di una Pubblica Amministrazione in grado di intercettare i bisogni delle persone che vivono in stato di estrema povertà e:

ribaltando così le posizioni nel rapporto tra il cittadino e la PA.

Il progetto prevede la collaborazione delle associazioni di volontariato che operano in convenzione con Roma Capitale.