Agenda Digitale: piano d’interventi in Lazio

di Redazione PMI.it

scritto il

Accordo tra Regione Lazio e AgID per ridurre il digital divide sul territorio e migliorare i servizi digitali.

Grazie all’accordo siglato tra la Regione Lazio e AgID, saranno avviati nuovi programmi di investimento sul territorio per agevolare la trasformazione digitale dei servizi e mettere in sicurezza le infrastrutture digitali regionali. Una serie di progetti che possono migliorare la vita dei cittadini e andare incontro alle esigenze delle imprese.

=> Cloud: cosa frena le imprese?

Interventi

Gli interventi sono finanziati attraverso oltre 26 milioni di euro, fondi provenienti soprattutto dal Programma operativo regionale 2014-20. Le misure da attuare sono numerose, prima tra tutte la realizzazione dell’infrastruttura Cloud della Regione Lazio:

Si tratta di un ampio programma che si propone l’adozione del paradigma “cloud-computing” in accordo con le strategie e gli indirizzi nazionali, in modo da superare la attuale frammentazione dei diversi Data Center esistenti nelle strutture regionali, riducendo i costi e migliorando efficienza e sicurezza delle infrastrutture digitali pubbliche.

Altri interventi riguardano:

  • ampliamento della rete dei servizi accessibili dal cittadino tramite SPID;
  • promozione dell’utilizzo del fascicolo sanitario elettronico;
  • progettazione del nuovo portale istituzionale della Regione secondo le linee guida AgID;
  • diffusione delle piattaforme digitali di pagamento e del loro utilizzo presso le aziende sanitarie regionali e nell’ambito dei trasporti pubblici.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali