Concorso scuole innovative: bando sbloccato

di Teresa Barone

scritto il

Riparte l?iter del bando ?Scuole innovative? promosso dal Miur per progettare e realizzare strutture sicure ed efficienti.

Il Miur sbocca il concorso di idée “Scuole innovative“, avviato nel maggio 2016 e concluso lo scorso ottobre ma in stallo fino alla recente decisione della Ministra Fedeli di nominare la commissione di esperti per la valutazione dei progetti.

=> Miur: 10 azioni per la scuola innovativa

Il concorso, che si basa su un plafond di risorse pari a 350milioni di euro, rientra tra gli obiettivi della Buona Scuola ed è finalizzato alla progettazione e alla costruzione di strutture scolastiche innovative.

Sono state inviate 1.238 candidature per realizzare 51 scuole in 16 regioni. Le nuove scuole saranno dotate di numerosi servizi architettonici e tecnologici, avranno soluzioni basate sull’efficienza energetica e sulla sicurezza antisismica.

«La Commissione – informa il Miur – individuerà per ciascuna area di intervento (sono 51 in tutto) le prime tre proposte vincitrici che saranno premiate rispettivamente con 25.000, 10.000 e 5.000 euro. I progettisti potevano concorrere per una sola area. I progetti arrivati sono stati 1.238. La progettazione finale sarà curata dagli Enti locali e potrà essere affidata anche agli stessi progettisti individuati dal concorso di idee nel rispetto della normativa vigente».