Napoli, difensore civico sul Web

di Marianna Di Iorio

scritto il

Il Comune di Napoli ha lanciato il portale dedicato al difensore civico. Obiettivo? Creare uno strumento che si ponga tra i cittadini e gli uffici comunali

A Napoli le iniziative del difensore civico possono essere consultate online. È, infatti, attivo il nuovo portale dedicato alla figura che cerca di aiutare i cittadini nel complicato rapporto con gli uffici comunali e le altre strutture pubbliche.

Il servizio, presentato dallo stesso difensore civico Giuseppe Pedersola alla presenza del sindaco Rosa Russo Jervolino, è una vera e propria area virtuale dove i cittadini possono accedere a diverse informazioni: le iniziative e le proposte, i comunicati e la rassegna stampa, gli editoriali e i casi risolti.

Oltre alle notizie varie su chi è il difensore civico, cosa fa e quali sono i suoi collaboratori, i cittadini hanno accesso ad uno spazio interattivo dove possono mettersi in contatto con il difensore civico stesso, scaricare la modulistica, controllare le domande frequenti e consultare link utili.

Le aree tematiche, infine, forniscono informazioni sulla scuola e l’educazione, la sicurezza, il territorio, l’ambiente, la finanza, il trasporto pubblico, il commercio e l’occupazione, la legalità, i servizi e l’area per la cooperazione internazionale.