La comunicazione multimediale dei Carabinieri

di Marianna Di Iorio

scritto il

Presentato al COM-PA, l'Operatore Virtuale è un esempio di comunicazione multimediale che fornisce risposte ai problemi comuni che coinvolgono i cittadini

Al COM-PA di Bologna, l’Arma dei Carabinieri ha presentato uno strumento per la comunicazione multimediale: un “Operatore Virtuale” con le sembianze di donna che risponde a domande su problemi comuni che coinvolgono i cittadini.

“Fiamma”, nome in codice dell’operatore, utilizza un linguaggio naturale e fornisce risposte automaticamente a domande di carattere generale. Rispetto alla versione precedente “povera” di funzionalità, il nuovo rilascio risponde a problematiche relative ai documenti, ai vecoli, alle armi, ai furti e agli smarrimenti.

L’Operatore Virtuale può essere raggiunto tramite:

  • il sito Web dei Carabinieri;
  • il numero telefonico 0680985232;
  • attraverso gli SMS inviati al numero di telefono 3468112112.

Sempre al COM-PA, è stato presentato il “Portale Multimediale”, un’applicazione Web raggiungibile dal sito dei Carabinieri, che consente ai cittadini di scaricare contenuti multimediali, sia nella modalità on demand, sia come Web Tv o Web radio.

Attraverso il Portale sarà possibile visualizzare filmati di film o serie televisive dedicate ai Carabinieri, ascoltare la musica della Banda dell’Arma e “partecipare” agli eventi dell’Istituzione.

In ultimo, è attivo anche il “Portale Mobile”: un servizio per il cittadino che fornisce, su cellulari e dispositivi mobili che possono collegarsi ad Internet, contenuti informativi presenti sul sito (come news, comunicati stampa, appuntamenti…).