Inps: borse di studio ai figli dei dipendenti PA

di Teresa Barone

scritto il

Borse di studio fino a 6mila euro per gli studenti meritevoli figli di dipendenti o pensionati PA: ecco tutti i dettagli del bando promosso dall?Inps.

L?Inps ha attivato il bando di concorso “Homo Sapiens Sapiens? destinato a favorire la formazione dei figli dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica Amministrazione: in palio 7mila borse di studio da utilizzare per coprire i costi dei percorsi formativi post secondari, universitari, post universitari e professionali.

Inps online => ricerca più facile

L?iniziativa, volta a premiare i giovani studenti meritevoli, ha come beneficiari i figli e gli orfani dei lavoratori statali e dei pensionati della PA iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici e alla Gestione Assistenza Magistrale. Si tratta, nel dettaglio di contributi erogati per corsi di laurea e di specializzazione relativi agli anni accademici 2010/2011 e 2011/2012, per master e corsi di perfezionamento universitari 2012-2013 e 2013-2014, per i dottorati di ricerca 2012-2013, gli Istituti Tecnici Superiori e gli stage in azienda relativi all?anno solare 2012.

Le borse di studio possono variare, a seconda della tipologia del percorso formativo frequentato, da un minimo di 500 euro fino a un massimo di 6mila euro (dottorati). Per partecipare al concorso è necessario avere un?età non superiore a 32 anni e un ISEE familiare non superiore a 32mila euro annui, nonché rispettare alcuni requisiti previsti dal bando:

«Come previsto dall?art. 34 della Costituzione, la borsa di studio è concessa a sostegno degli studi, in favore di giovani meritevoli; per questo motivo il primo principio su cui si fondano l’ammissione al concorso e l’elaborazione della graduatoria, è la votazione ottenuta al termine dell’anno accademico 2010/2011, 2011/2012 o 2012/2013 e il conseguimento di tutti i Crediti Formativi (CFU) previsti per l’anno accademico di riferimento. Si è quindi stabilito che la votazione media ponderata minima per l’accesso al concorso per corsi universitari sia quella di 26/30 o voto di laurea 95/110 nel caso questo fosse più favorevole e voto di laurea o laurea specialistica di 99/110 per le borse di studio per corsi post-universitari.»

Inps => pagamenti con Iphone e Android

Le domande possono essere inviate seguendo la procedura telematica segnalata nel portale ufficiale dell?INPS (servizi Online – ex Inpdap) fino al 22 novembre 2013.