Aggiornamento graduatorie ATA dal 27 aprile

di Teresa Barone

12 Aprile 2023 10:53

Dal 27 aprile al 18 maggio via libera all’aggiornamento delle graduatorie ATA per il biennio 2023-2024: ecco la procedura online.

Dal 27 aprile è possibile presentare le domande per l’aggiornamento delle graduatorie ATA, inserendosi oppure effettuando la modifica dei dati esistenti.

Fino al 18 maggio è invece possibile effettuare l’aggiornamento delle graduatorie di prima fascia relative al personale ATA da inserire nelle scuole, valide per il biennio 2023-2024 e riservare a coloro che hanno maturato almeno 24 mesi di servizio. Le nuove graduatorie ATA andranno a sostituire quelle attualmente in vigore per il biennio 2022-2023.

Chi può aggiornare la graduatoria

Per essere inseriti nella graduatoria ATA 24 mesi per il 2023-2024 è necessario aver maturato un’anzianità di servizio di almeno due anni, precisamente 23 mesi e 16 giorni anche non continuativi.

Il servizio deve essere stato prestato in posti corrispondenti al profilo professionale per il quale il concorso è stato indetto, oppure in posti che corrispondono a profili professionali relativi al personale ATA statale della scuola immediatamente superiore a quella del profilo per il quale si concorre.

Come aggiornare le graduatorie ATA

Per presentare le domande di inserimento o di aggiornamento punteggi è necessario utilizzare la procedura telematica, resa disponibile attraverso la piattaforma per le istanze online del MIUR (POLIS – Servizio Istanze OnLine), accedendo con SPID, CIE o eIDAS.

Per quanto riguarda la scelta delle istituzioni scolastiche nelle quali si richiede l’inserimento nelle graduatorie di prima fascia, inoltre, è necessario compilare l’Allegato G.