Assunzioni PNRR al Ministero dell’Innovazione: tutti i bandi in scadenza

di Redazione PMI.it

scritto il

Il dipartimento per la trasformazione digitale cerca diverse figure professionali chiamate a lavorare sui progetti di digitalizzazione e innovazione.

Il Ministero dell’Innovazione, nell’ambito delle iniziative che rientrano nel PNRR, promuove diversi bandi volti a reclutare esperti chiamati a lavorare sui progetti di digitalizzazione e innovazione presso il dipartimento per la trasformazione digitale.

Attualmente sono sette le posizioni lavorative aperte, relative a diverse aree e a profili professionali differenti:

  1. Area manager in possesso di laurea magistrale, con esperienza complessiva almeno triennale nell’area marketing/commerciale o operations, nella conduzione e gestione di team multifunzionali e su progetti di trasformazione digitale a favore di organizzazioni, pubbliche o private, anche in contesti internazionali e/o in multinazionali. Candidature entro il 12 settembre 2022;
  2. Community manager laureato, con esperienza almeno triennale nello sviluppo delle public policy sia in ambito istituzionale/pubblico sia di aziende multinazionali , nel settore pubblico con particolare riguardo agli enti locali in riferimento ad attività di program management, o di sviluppo di public policy, o di relazioni con stakeholder territoriali , nell’istruzione universitaria afferente ai modelli di relazione pubblico-privato nello sviluppo di public policy , nella gestione e sviluppo di community di interesse sui temi dell’innovazione del rapporto tra cittadini e istituzioni con particolare riferimento ai servizi pubblici, tra cui quelli digitali. Candidature entro il 12 settembre 2022;
  3. Program manager – dati, interoperabilità e piattaforme digitali, in possesso di laurea ed esperienza almeno triennale nell’ICT, nella conduzione e gestione di team multifunzionali, su progetti di trasformazione digitale a favore di organizzazioni, pubbliche o private, anche in contesti internazionali e/o in multinazionali, nella conduzione di progetti complessi in ambito ICT con impatto sull’intero territorio nazionale e elevata numerosità di utenti coinvolti. Candidature entro il 12 settembre 2022;
  4. Esperti per il project management office laureati, con esperienza nel program/project management, nella conduzione e gestione di team, su progetti di trasformazione digitale a favore di organizzazioni, pubbliche o private, anche in contesti internazionali e/o in multinazionali, su progetti afferenti allo sviluppo e manutenzione di piattaforme digitali, all’IoT (Internet of Things), alla smart mobility, all’AI (Artificial Intelligence) e alla space economy. Candidature entro il 12 settembre 2022;
  5. Product Owner laureato, con esperienza nella traduzione delle richieste di progetto in specifiche funzionali che soddisfino le aspettative di stakeholder e utenti finali, conoscenza dei framework Scrum e Kanban, esperienza di project management in aziende di grandi dimensioni e nella gestione e nello sviluppo di servizi digitali complessi, distribuiti, e ad alto contenuto tecnologico. Candidature entro il 12 settembre 2022;
  6. Software Engineer con laurea in informatica o affine, con esperienza nello sviluppo di software in uno o più tra i seguenti linguaggi: Python, Ruby, Java, Javascript, Golang e nell’utilizzo dei principali Software Development Kit (SDK), sviluppo con stack/framework di sviluppo web moderni con conoscenza delle buone pratiche, disegno ed implementazione di API REST, gestione di basi di codice grandi e complesse, e capacità di mantenere il codice pulito, elegante e facilmente manutenibile, principali protocolli di rete, architettura delle applicazioni e nella progettazione orientata a oggetti (OOD). Candidature entro l’8 settembre 2022;
  7. Responsabile immagine e promozione laureato in Comunicazione e Marketing, con esperienza in ambito ICT e digitale, nella comunicazione dell’innovazione, in ambito ICT e digitale e nel monitoraggio dei risultati e della pubblicità/promozione. Candidature entro l’8 settembre 2022.

Tutte le candidature possono essere inviate attraverso il portale unico del reclutamento inPA.