Tratto dallo speciale:

Mascherine negli uffici pubblici: Circolare Brunetta

di Redazione PMI.it

scritto il

Dal 1° maggio decade l'obbligo di mascherina negli uffici pubblici ma si individuano linee di indirizzo comuni: cosa prevede la circolare Brunetta.

Sulla base dell’ordinanza emanata dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, con la raccomandazione all’utilizzo delle mascherine nei luoghi al chiuso, pubblici o aperti al pubblico, il Ministro per la PA, Renato Brunetta, ha firmato a sua volta una circolare indirizzata a tutte le amministrazioni pubbliche.

Il documento contiene linee di indirizzo per una omogenea applicazione dell’ordinanza Speranza nei luoghi di lavoro pubblici. Ogni amministrazione dovrà pertanto adeguarsi con le necessarie misure operative, tenendo conto delle condizioni dei luoghi di lavoro e delle modalità di svolgimento della prestazione lavorativa dei propri dipendenti.

L’uso delle mascherine FFP2 è raccomandato, in particolare:

  • per il personale a contatto con il pubblico senza barriere protettive,
  • per chi è in fila alla mensa o in spazi comuni,
  • per chi condivide la stanza con personale “fragile”,
  • negli ascensori e nei casi in cui gli spazi non possano escludere affollamenti.