Assunzioni Scuola: concorso straordinario

di Redazione PMI.it

scritto il

Il MIUR dà il via libera al concorso straordinario per assumere docenti nella scuola dell’infanzia e primaria.

Sarà pubblicata a breve sulla Gazzetta Ufficiale la procedura di concorso straordinario per assumere personale docente da inserire nella scuola dell’infanzia e nella primaria, come previsto dal Decreto Dignità.

A dare l’annuncio è il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti con la firma del decreto che dà il via alle procedure concorsuali straordinarie, riservate a coloro che sono in possesso del requisito di abilitazione (Laurea in Scienze della Formazione Primaria, diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002).

Sono previsti altri requisiti, tra cui l’aver svolto almeno due anni di servizio nel corso degli ultimi otto anni e – per i posti di sostegno – il possesso dello specifico titolo di specializzazione.

Abbiamo mantenuto l’impegno preso con il Decreto Dignità, sbloccando la situazione di paralisi ereditata dal precedente Governo – afferma il Ministro Bussetti -. Ma non ci fermiamo: a breve partirà anche il concorso ordinario, sempre per la scuola dell’infanzia e primaria, per il quale i miei Uffici stanno avviando le relative procedure autorizzatorie.

Dopo la pubblicazione nella GU del decreto, il MIUR renderà noto il bando di concorso ufficiale sul portale ministeriale.