Statali: verso la nuova banca dati INPS

di Redazione PMI.it

scritto il

Proseguono le attività dell’INPS per il consolidamento della banca dati delle posizioni assicurative dei dipendenti pubblici.

L’INPS rende noto che è iniziata la lavorazione del quinto lotto di posizioni nell’ambito del consolidamento delle banche dati dei lavoratori statali per il passaggio al nuovo sistema di gestione del conto assicurativo (Nuova Passweb).

Prosegue quindi l’attività dell’Istituto relativa alla sistemazione delle posizioni assicurative dei dipendenti pubblici in vista dell’entrata a regime delle nuove modalità di lavorazione per tutte le Amministrazioni statali entro la fine del 2018.

Il lotto, nel dettaglio, riguarda gli iscritti alla Cassa Stato (CTPS) e comprende circa 36.000 posizioni della giacenza non lavorata residua dal Lotto 3 non pensionati e non ricongiunti in uscita, fatta eccezione per i dipendenti del MIUR e del Ministero della Giustizia. Vi rientrano anche circa 182.000 posizioni CTPS non appartenenti ad altri lotti, non pensionati e non ricongiunti in uscita, escluso il personale militare del Ministero della Difesa, della Guardia di Finanza, dell’Arma dei Carabinieri e del personale della Polizia Di Stato.

Le operazioni di aggiornamento del conto assicurativo dovranno essere concluse entro la fine del 2018. È sempre l’INPS a sottolineare come le posizioni siano state suddivise in due liste distinte per agevolare la gestione relativa agli iscritti prossimi al pensionamento, rispettivamente nati fino al 1956 e dal 1957 in poi.