Doooing, il Facebook degli inventori

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Nasce Dooing, il primo social media dedicato agli inventori. L?obiettivo è quello di far incontrare le idee innovative con possibili finanziatori.

Trovare i giusti finanziamenti per sviluppare un’idea imprenditoriale non è mai semplice. Per questo motivo si susseguono iniziative realizzate per agevolare la nascita dei progetti più creativi e innovativi. È il caso di “Doooing – la fabbrica delle idee”, una soluzione dedicata a chi sogna di poter realizzare un proprio progetto, ma almeno al momento, non può impegnarsi finanziariamente e non sa dove reperire le informazioni e i fondi necessari.

Nell’originale nome dell’iniziativa sono presenti tre lettere “o”, che possono anche essere assimilate a tre zeri, in rappresentanza delle migliaia di euro che potenzialmente potrebbero essere guadagnati mettendo in opera invenzioni e idee.

Si tratta di un social media, nato dalle menti di Manuel Zanella, già fondatore di Zeromobile, e Massimiliano Bertolini, cofondatore insieme a Zanella di Winezero, che per la cronaca si trattava della distribuzione di un vino dealcolizzato su larga scala in bottiglia e in lattina.

In particolare Doooing vuole rappresentare il Facebook per gli inventori, attraverso il quale è possibile condividere idee tra propositori e investitori. Gli investitori potranno essere privati, enti ed istituzioni, che a fronte di un’idea ben proposta e interessante potrebbero finanziarla e sostenerla.

Chiaramente i campi di applicazione del social media sono i più vari, coprendo aspetti di scienza, tecnologia, arte, spettacolo, regia, musica, architettura, design, ingegneria, e così via.

______________________

Link Utili