Come il networking può spingere la produttività

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco una breve guida utile a capire come il networking può spingere la produttività in azienda: tutti i consigli per il manager di successo.

Oggi quando si parla di networking si pensa al lavoro online, ma in realtà il luogo in cui si lavora, vive e pranza influenza anche voi e la vostra rete di contatti. Ecco di seguito come espandere il network attuale e creare un potente supporto per il manager e per i suoi dipendenti.

=> Leggi come avere una rete personale efficace

Innanzitutto il manager dovrebbe porsi le seguenti domande:

  • Le persone intorno a voi offrono incoraggiamento e supporto?
  • Pensano in grande?
  • Chi ha avuto il maggiore impatto sulla vostra vita?
  • Chi ha cambiato il vostro lavoro in meglio?
  • Quanto tempo è trascorso dall’ultima uscita con quella persona?

Le persone intorno a voi possono fornire idee, consulenza e coaching: è pertanto essenziale riconoscere i talenti migliori e imparare da essi, perché la rete sociale del manager è essenziale per il proprio sviluppo professionale e personale.

Come attingere da questa rete per creare nuove opportunità, e più grandi? Bisogna capire chi dei propri dipendenti è intraprendente e pieno di aspirazioni. Il team è composto da diverse persone con le quali si ha un rapporto differente, dunque bisogna comprendere chi va bene per gli obiettivi che si vogliono raggiungere, e chi no.

Il manager dovrebbe concentrarsi sulle seguenti domande per assicurarsi di avere le persone giuste nella propria squadra:

  • chi è quella persona?
  • cosa fa?
  • quanti profitti riesce a generare?
  • Quali possibilità ci sono per la sua carriera?

In definitiva, la chiave per una maggiore produttività è dunque quella di trascorrere più tempo con le persone che pensano in grande.

=> Scopri le strategie di networking per i manager più introversi