Marketing, perché puntare su Instagram e Vine

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco perché il marketing manager dovrebbe puntare oggi su servizi come Instagram e Vine: spopolano i brevi video social.

In un’epoca come quella odierna dove l’uso di Internet è ormai massicciamente diffuso, il marketing manager non dovrebbe sottovalutare la crescita di popolarità che stanno vivendo alcuni servizi social, in particolare Instagram e Vine. I brevi video social stanno spopolando e si dovrebbe esser bravi a rendere il proprio filmato accattivante, che dovrà essere di soli sei secondi per Vine, e di massimo 15 per Instagram.

=> Scopri perché i video online sono una risorsa

Sono semplici da realizzare. Creare infatti un buon video di marketing è difficile, e ancora più lo è modificarlo, mentre Instagram e Vine mettono a disposizione degli utenti dei semplicissimi strumenti per il processo di video-editing. In pochissimi secondi sarà possibile scegliere un filtro e ottenere l’effetto desiderato.

I video sono brevi e non stancano l’utenza, la quale sarà più propensa a guardarli e a interessarsi dei prodotti proposti. Focalizzarsi comunque sull’esperienza visiva, poiché il video deve mostrare, e non dire, almeno non solamente.

=> Leggi come creare un video virale su YouTube