Il modo giusto per vendere col blog aziendale

di Floriana Giambarresi

scritto il

Quella del business blogging è un'attività di marketing di particolare interesse: ecco alcuni consigli per farla nel modo giusto.

Un business blog può aiutare a raggiungere nuovi clienti, a fidelizzarli, a ottenere preziosi feedback e a migliorare continuamente la propria offerta. Sembra ed è un’ottima strategia, ma come si fa a vendere col blog aziendale?

=> Leggi come monetizzare col blog aziendale

Come spiegato nel libro “Come vendere con un blog aziendale” di Alessio Beltrami, le soluzioni migliori per riuscirci comprendono il:

  • Realizzare una strategia di marketing basata sul blog
  • Fare un’analisi della concorrenza, del mercato e del target
  • Definire obiettivi precisi e raggiungibili
  • Comunicare sul blog con un messaggio differenziante
  • Scegliere gli argomenti e riconoscere quelli che porteranno nuovi clienti
  • Scrivere i contenuti del blog (i post) senza diventare un copywriter
  • Occuparsi della gestione quotidiana del blog senza commettere errori
  • Misurare e analizzare i dati che contano davvero di un blog.

Con un business blog, manager e dirigenti d’impresa hanno a disposizione una piattaforma utile ad avere contenuti che possano parlare direttamente ai propri potenziali clienti. Insomma, può rappresentare un grande vantaggio per il business.

Oltre ai consigli su ciò è necessario fare per avere un blog aziendale di successo, ecco invece quelli che sono gli errori da evitare:

  • non impegnarsi nella cura del blog, ovvero non aggiornarlo abbastanza;
  • non avere in mente un quadro sul target da raggiungere;
  • offrire contenuti non utili al vostro target.

Particolarmente importante è avere una buona strategia dei contenuti da pubblicare sul blog aziendale, che determinerà chi si sta cercando di raggiungere, come si otterranno nuovi clienti e quei tipi di contenuti che le persone troveranno preziosi. 

=> Scopri come trovare argomenti freschi per il blog aziendale