Puntualità in riunione

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Riunioni ricche di errori portano solo alla confusione dei partecipanti, ecco perché.

Le riunioni possono essere stressanti e poco utili, gestirle al meglio potrebbe aiutare ad evitare errori molto frequenti. 

=> Riunioni non sempre efficaci 

Per capire dove si sbaglia è importante capire gli errori, ecco allora i più comuni. 

In primis si trova la mancata comunicazione di ciò che si parlerà durante la riunione, con il risultato di dare inizio a una riunione incomprensibile, vaga e senza senso. 

Iniziare una riunione in ritardo senza scopi giustificati è la strada giusta per procedere la riunione nel modo peggiore. Tutti i partecipanti devono essere puntuali, la puntualità e la serietà sono due elementi che rendono la riunione produttiva.

Se il tempo è importante come per l’inizio della riunione, lo è altrettanto anche per la fine, prolungarla per orari troppo lunghi e troppo tardi porta a perdere solo del tempo, con il risultato di rendere la riunione inutile. 

Dopodiché è importante valutare chi dovrà partecipare alla riunione, tutti i partecipanti devono essere coinvolti veramente all’argomento o agli argomenti della riunione, troppe persone non utili rischiano di creare solo tanto caos e confusione. 

=> Riunioni di lavoro: come organizzarle

Infine quando si parla di una determinata argomentazione è importante rimanere in tema, dilungarsi troppo dall’argomento principale, rischia di portare i partecipanti a non capire il punto di arrivo.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari