Il lavoro da scegliere

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Ogni aspetto della propria vita indica la strada giusta da prendere, ecco come capire il proprio lavoro.

Le capacità, le passioni e la vita spesso ci portano verso alcuni lavori, ecco allora come scoprire veramente la propria strada. Durante la vita la maggior parte delle persone non sanno quale carriera professionale intraprendere, per questo bisogna imparare a fare chiarezza tra i mille pensieri iniziando a valutare le proprie abilità.

Spesso la scelta migliore sarebbe inseguire le proprie passioni e i propri sogni, ma se ci si vuole basare su elementi più solidi, si può valutare la richiesta del mercato, le proprie conoscenze e i propri limiti. Quando il percorso è all’inizio e sembra essere solo in salita, può essere utile stilare una lista partendo dalle preferenze che si hanno e valutare la reale disponibilità dei posti di lavoro.

Nel percorso è infatti fondamentale identificare almeno un primo campo potenziale, non per forza bisogna avere chiaro il preciso ruolo, per capire in quale ramo dedicare i propri studi e il proprio tempo. Successivamente per capire più nello specifico quale campo si vuole intraprendere è importante osservare coloro che già lavorano nel campo interessato, per capire tutto di quel lavoro. In base a tutte le informazioni raccolte bisogna capire se la carriera scelta è quella giusta. Infine è importante includere nella scelta del lavoro anche il proprio stile di vita e capire cosa si è disposti a rinunciare per il proprio futuro lavoro.