Parcheggi, Roma e Milano fra le più care al mondo

di Barbara Weisz

scritto il

Sono fra le prime 25 per il costo mensile di un parcheggio coperto. Roma è anche nella top 50 per le tariffe quotidiane. La Survey di Colliers

Milano e Roma sono fra le 25 città del mondo in cui parcheggiare l’auto costa di più. Lo rileva la Global CBD Parking Rate Survey 2010 di Colliers International, società attiva nella consulenza immobiliare, che ha analizzato le tariffe medie mensili dei garage coperti o dei parcheggi sotterranei nei piu’ importanti “central business districts”, distretti di business, del mondo.

La città più costosa è Londra, che occupa le prime due posizioni in classifica con due diverse zone: la City, dove la tariffa media mensile è pari a 674 euro, e il West End, dove si scende a 671 euro. Al terzo posto Hong Kong, al quarto Tokyo e in quinta posizione c’è Roma, con un costo di 444 euro. Anche il capoluogo lombardo fa parte della top 25 per i prezzi dei parcheggi, si trova al 24esimo posto a quota 284 euro.

Ma proseguendo con la top ten, dopo la capitale italiana ci sono Zurigo, Sydney, Perth, Bruxelles e una zona di New York, Midtown Manhattan (siamo a quota 383 euro al mese).

Scorrendo l’intera graduatoria si vede come Milano, fra le città europee, sia meno cara anche di Copenaghen, Vienna, Amsterdam, Manchester, Ginevra, Birmingham, Oslo e Anversa. È invece più costosa di Parigi e Madrid. Fra le città europee che compiaono nella lista delle 50 più care del mondo per i parcheggi ci sono anche Helsinky, San Pietroburgo, Stoccolma, Monaco, Amburgo, Mosca, Francoforte e Atene. 

Attenzione, c’è anche un’altra classifica, che riguarda invece il costo giornaliero del parcheggio, e qui nella top 50 fra le italiane compare solo Roma, 42esima. La più cara è Oslo, seguita da Tokyo e dalla City di Londra, e fra le prime dieci escludendo la capitale nipponica e Sydney, che è quarta, ci sono solo metropoli europee.

In generale, nelle top list c’è un mix di città nordamericane, europee, asiatiche e australiane, mentre non c’è nemmeno una capitale dell’America Latina.

Un’altra considerazione riguarda il rapporto che c’è con le indagini degli scorsi anni, da cui si evince un costante aumento dei prezzi dei parcheggi, nonostante la crisi.

I Video di PMI

Partite IVA dipendenti