Le persone giuste per un nuovo business

di Chiara Basciano

scritto il

Le figure essenziali da scovare quando si sta mettendo in piedi una nuova impresa.

Per avviare una nuova impresa non basta definire un efficace business plan: bisogna anche trovare le persone giuste. Naturalmente, il primo asset è colui che ci mette il capitale o che è in grado di reperirlo: è dunque fondamentale trovare la persona in grado di districarsi nel complesso mondo dei finanziamenti e soprattutto che sia in grado di gestire la pianificazione finanziaria nel lungo periodo (come il CFO delle grazie aziende).

Trovate le risorse, per tradurre un’idea in business serve la squadra e un team leader in grado di saper selezionare i collaboratori in base a competenze e soft skills, condividendo valori e obiettivi. Il leader operativo (come il CEO delle aziende più strutturate), infatti, non è detto che sia il creatore dell’impresa: questa figura deve possedere caratteristiche di leadership innate, che siano facili da seguire e che sappiano motivare.

La persona di riferimento successiva è il responsabile commerciale a presidio del comparto vendite, qualcuno che sappia immettere l’idea sul mercato e trovare la nicchia di riferimento e il modo di comunicare, supportato – se le dimensioni della nuova azienda lo consentono – da un responsabile della comunicazione.

A questa squadra essenziale andrebbe aggiunta una figura in più, una sorta di factotum capace di assumere diversi ruoli, come ad esempio la realizzazione di video e contenuti supportando il team.

Infine, un errore comune è non dar vita ad un consiglio di amministrazione. Essenziale per coordinare le diverse attività e per scambiarsi opinioni, deve essere composto da persone con esperienza tale da dare i giusti consigli avendo un occhio esterno capace di valutare possibili errori del business nascente.