Perché gli scettici sono grandi leader

di Floriana Giambarresi

scritto il

Perché scettico è sinonimo di grande leader in azienda? Ecco perché si tratta di un aspetto positivo quando si gestisce una impresa.

Gli uomini scettici sono solitamente dei grandi leader. Questo perché hanno degli aspetti caratteriali che si rivelano utili nella gestione di un’azienda. Vediamo il perché.

Gli scettici sono quelli che non hanno paura di dire no, anche a un superiore. Chi infatti ha un aspetto caratteriale del genere manifesta solitamente il proprio dissenso in modo onesto, ma esplicito. Dunque quando si gestisce un’azienda può essere una qualità. 

Spesso lo scettico ha un’idea differente da quella degli altri e desidera, anzi lo impone, che il proprio punto div ista venga considerato dagli altri. Anche se c’è da dire che questo aspetto potrebbe causare problemi, nel management potrebbe portare a idee originali e a progetti innovativi utili al business.

Lo scettico ha solitamente un buon impulso e di conseguenza si potrebbe tradurre in un buon fiuto per gli affari. Parla con energia, usa toni concitati e riesce spesso a catalizzare l’attenzione di tutti su se stesso, dunque potrebbe anche essere un ottimo comunicatore. 

=> Leggi quando un leader è eccezionale