Team building: una guida per il successo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Breve guida per diventare un esperto di team building, strategia fondamentale per formare una squadra di dipendenti di successo.

Diventare un esperto di team building si può. Si tratta di una strategia molto apprezzata dai manager di tutto il globo perché riesce a costruire una squadra di successo, migliorandone le performance e l’abilità di lavorare insieme. Ecco una breve guida su come fare.

=> Scopri perché i programmi di formazione falliscono

Il team building include potenzialmente una varietà molto ampia di metodologie, tecniche, teorie e strumenti, ma anche valori e filosofia. Alla base di un buon team builder v’è la vera cura per gli altri, infatti un grande manager dovrebbe essere aperto alle idee e ai modi di pensare altrui, ma al contempo dovrebbe essere in grado di imparare e sperimentare metologie e tecniche diverse, combinandole insieme.

Ecco di seguito alcuni esempi di concetti e metologie utili che possono aiutare a pianificare e a facilitare le attività di team building:

  • attività in gruppo: possono essere caotiche e difficili da controllare, dunque in questo caso è meglio controllare la location scelta, in modo tale da ridurre i rischi di eventi destabilizzanti;
  • corsi di allenamento, che possono ispirare o essere prettamente teorici;
  • comprensione dei cambiamenti personali e le sfide che possono generare nei dipendenti;
  • monitorare lo stress e le sue cause, e capire come ridurlo al minimo;
  • considerare la crescente importanza della spiritualità delle persone;
  • capire i comportamenti dei dipendenti in gruppo;
  • considerare gli esercizi di team building all’aperto;
  • ricordarsi dell’importanza del divertimento, dunque includere attività coinvolgenti, che non annoino.

=> Scopri alcuni esercizi di team building