Una particolare strategia per non procrastinare

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come evitare di procrastinare in azienda? Ecco una sorprendente strategia usata da un leader con successo.

Soprattutto in un mondo fortemente connesso com’è quello odierno, è facile procrastinare qualcosa, un compito, un’attività da svolgere in azienda, cosa che chiaramente minaccia la produttività e la stabilità del vostro business. Ecco di seguito una particolare strategia per smettere.

=> Scopri i diversi modi di procrastinare

Prendere decisioni più e più volte, anche se piccolissime – come decidere di non controllare più l’email troppe volte – andrà a scaricare la vostra forza di volontà e ci vorranno poi dei giorni per tornare a voler svolgere quei determinati compiti. Automatizzate dunque il lavoro il più possibile.

I vincoli sono una buona cosa poiché quando ci si impone un vincolo su noi stessi può diventare molto più facile ottenere quel qualcosa. Questa teoria è particolarmente veritiera se si tratta di un vincolo che ci costringe a iniziare da zero.

Spesso pensiamo di volere le strade aperte e la possibilità di scegliere qualsiasi direzione, ma a volte quello che serve è un tunnel che può ridurre le nostre scelte e suggerirci una direzione mirata. Usare questa metafora significa ad esempio in azienda di scartare quei progetti di poco interesse o di poca utilità, concentrandosi su ciò che davvero si vuole fare. In fondo, per un dirigente di successo la passione è tutto, quindi non rimandate a domani ciò che vorreste e potreste far oggi, soprattutto se importante.

=> Leggi come smettere del tutto di procrastinare

I Video di PMI