Una festa low-cost come premio ai dipendenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Come pianificare una festa a basso costo per premiare il lavoro svolto dai vostri dipendenti? Ecco dei consigli.

Pianificare una festa per i dipendenti è indubbiamente il miglior modo per renderli felici e per farli sentire apprezzati per il lavoro che svolgono, ma come proporla a basso costo, senza andare in rovina? Ecco di seguito alcuni suggerimenti per risparmiare sul budget.

=> Scopri come gestire il lavoro durante le vacanze natalizie

Le vacanze natalizie sono indubbiamente tra i momenti più appropriati dell’anno ma sono anche le più in voga. I dipendenti probabilmente parteciperanno già a qualche party nel mese di dicembre, soprattutto nelle ore serali. Se proprio desiderate organizzare una festa in questo periodo, scegliete di farlo durante la giornata lavorativa: il cibo del pranzo sarà più conveniente rispetto a una cena e saranno tutti presenti.

Non per forza la festa per i dipendenti deve essere a dicembre: potreste spostarla a gennaio, quando tutti saranno più riposati, rilassati e con più energia. E chiaramente, quando i costi da sostenere saranno più bassi.

Alcune aziende pensano che affittare uno spazio per fare una festa dedicata al team sia elegante e più sontuoso, ma ci sono modi migliori per spendere quei soldi. Perché non farla in ufficio o nella sala delle riunioni e magari investire il resto del denaro per offrire extra ai dipendenti?

Infine, attenzione al catering: non mancano ristoratori in ogni città, ma è meglio chiedere a persone che già conoscete di consigliarvi un servizio non troppo dispendioso, che offra ugualmente cibo fantastico a prezzi ragionevoli.

=> Scopri perché non è una follia dare le vacanze illimitate ai dipendenti

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari