Le conseguenze del mobbing

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il mobbing può portare dei veri e propri problemi di salute, ecco quali.

Sul lavoro si possono creare situazioni di tensione, ma alcuni comportamenti possono diventare delle vere e proprie violenze verso un lavoratore. Ad esempio il mobbing, non si parla più soltanto di litigi e di confronti, ma si parla di una vera e propria tecnica di isolamento verso un lavoratore. Il motivo per cui viene attuato il mobbing sono varie, il più diffuso è quello di portare all’auto licenziamento un determinato dipendente. 

=> Combattere il mobbing 

Ma il mobbing porta delle serie conseguenze di salute per chi lo subisce. Dopo un periodo prolungato di tempo dove una persona viene allontanata, sminuita e maltrattata è facilmente intuibile quanto il fisico ma sopratutto la mente ne può risentire.

Si trovano infatti tra le conseguenze del mobbing, la perdita dell’autostima, la depressione, l’insonnia e il senso di inadeguatezza. Per quanto riguarda lo stato fisico si può verificare, tremore, gastrite, cefalea e problemi di vista.

=> Quando è veramente mobbing? La Cassazione chiarisce

Molto spesso chi subisce mobbing deve richiedere l’aiuto da parte di medici e psicologi, questo perché si parla di veri e propri casi di depressione e ansia, che se non curati possono portare problemi sia sul lavoro che sulla propria vita privata.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari