Dipendente capace, ruolo sbagliato

di Teresa Barone

scritto il

Cosa fare se un dipendente qualificato e capace non rende nel ruolo svolto in azienda.

Quando ci si accorge di aver assunto un dipendente che non è adatto a ricoprire un determinato ruolo non significa, necessariamente, aver completamente fallito un iter di selezione.

=> Selezione del personale: 10 errori da evitare 

Più spesso, invece, un lavoratore capace può non rendere al meglio se chiamato a svolgere un’attività non in linea con le sue attitudini e aspettative.

Una recente indagine condotta dalla Right Management, ad esempio, sottolinea come un lavoratore su cinque ricopra un ruolo sbagliato favorendo demotivazione, disimpegno e improduttività.

Secondo gli esperti autori del sondaggio, inoltre, anche assumendo la persona giusta si può andare incontro a periodi di instabilità quando i dipendenti non sono incoraggiati a imparare e a sviluppare continuamente le loro competenze, rischiando che questi considerino il ruolo svolto del tutto inadatto.

Questa situazione può causare problemi al business, mentre poter contare su dipendenti appagati può contribuire ad aumentare i ricavi e la soddisfazione della clientela.