Competenze: top ten e trend 2020 da LinkedIn

di Redazione PMI.it

scritto il

La classifica delle soft skill e delle competenze tecniche più ricercate dalle imprese secondo LinkedIn: Blockchain sul podio.

Quali sono le competenze maggiormente apprezzate dalle aziende che hanno intenzione di assumere nel 2020 appena iniziato?

Secondo quanto rivelato da LinkedIn, che ha raccolto le opinioni di professionisti e potenziali datori di lavoro, in cima alla classifica delle soft skills più ricercate si confermano creatività, collaborazione e persuasione, ritenute sempre di fondamentale importanza dalle aziende.

Una new entry, invece, è l’intelligenza emotiva, mentre a perdere terreno è la capacità di gestire il tempo.

Ancora più variegato è l’elenco delle hard skills, le competenze tecniche che meglio caratterizzano le abilità personali legate a specifici ambiti professionali.

Per la prima volta, sottolinea l’indagine promossa da LinkedIn, fa il suo ingresso la Blockchain come capacità e conoscenza di questa tecnologia che permette di archiviare le transazioni e altre tipologie di risorse digitali in modo sicuro e affidabile.

=> Blockchain e criptovalute, il 2020 sarà un anno fondamentale

Ecco la top ten delle competenze tecniche più apprezzate:

  • Blockchain;
  • Cloud Computing;
  • Ragionamento analitico;
  • Intelligenza artificiale;
  • UX Design;
  • Business Analysis;
  • Marketing di affiliazione;
  • Vendite;
  • Calcolo;
  • Produzione video.

I Video di PMI

Visite fiscali INPS per malattia dei dipendenti