Tratto dallo speciale:

Professioniste: voucher conciliazione vita-lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Voucher per acquisire servizi di conciliazione lavoro-famiglia a favore delle libere professioniste.

Prende il via il progetto “Conciliando” promosso da Confprofessioni Sardegna a favore delle libere professioniste, beneficiarie di voucher per la conciliazione dei tempi e il miglioramento delle condizioni di lavoro.

Requisiti

I voucher possono essere concessi alle professioniste che non svolgono contemporaneamente lavoro dipendente, che siano iscritte agli Ordini o ai Collegi professionali della Sardegna e/o alle associazioni di rappresentanza delle libere professioni aderenti al sistema di Confprofessioni Sardegna.

Voucher

Sono previsti voucher fino a 2mila euro utilizzabili per l’acquisto di servizi di cura, educativi e di accompagnamento per figli fino a 15 anni, per l’acquisto di servizi di assistenza per anziani non autosufficienti o per persone disabili, oltre che per l’accesso a spazi di co-working per l’esercizio della propria professione e/o attività lavorativa autonoma.

È anche possibile ottenere contributi fino a 3500 euro per la sostituzione dettata da esigenze di maternità o a fronte di necessità inerenti responsabilità di cura.

Domande

Per accedere ai benefici è possibile inviare le domande entro il 30 giugno: l’esito della valutazione e l’ammissione al contributo sarà comunicato alle dirette interessate entro il 10 luglio. La modulistica può essere scaricata dal sito di Confprofessioni Sardegna.