Dove sono i talenti qualificati?

di Teresa Barone

scritto il

Sempre più economie mondiali lamentano una crescente carenza di risorse qualificate: il report stilato dall? Hays Global Skills Index 2013.

Le aziende a livello mondiale lamentano una notevole carenza di figure specializzate, e nella maggior parte dei casi la forza lavoro a disposizione non è in grado di soddisfare le richieste delle società, che necessitano di competenze specifiche sempre più introvabili.

=> Scopri i nuovi trend seguiti dalle aziende per la selezione del personale

A fare il punto sulla situazione è il report diffuso dall’Hays Global Skills Index 2013, che mette nero su bianco come 18 su 30 economie internazionali siano attualmente alle prese con la mancanza di competenze qualificate.

Il rapporto “‘The Great Talent Mismatch”, realizzato in collaborazione con Oxford Economics, sottolinea la necessità che aziende e governi nazionali operino fianco a fianco per promuovere la diffusione delle giuste competenze tra i professionisti, facendo in modo di andare incontro alle esigenze delle imprese ma anche agli obiettivi occupazionali.

«La presenza di persone competenti è alla base di ogni organizzazione di successo e trovare la persona giusta per una determinata posizione lavorativa può rivoluzionare le imprese, rendendo più forti le società in cui viviamo. Non ci sono soluzioni facili in grado di risolvere i problemi che il mercato del lavoro qualificato sta attraversando. Riteniamo tuttavia che i principi di base delineati nell’Hays Global Skills Index possano essere applicabili in ogni paese e potrebbero consentire un reale progresso verso la soluzione dei problemi all’interno dei mercati internazionali del lavoro. Tutti potranno trarne notevoli benefici a lungo termine.» Questo il pensiero di Alistair Cox, Amministratore Delegato di Hays.

=> Leggi come trovare candidati qualificati