I 7 peccati capitali del Networking

di Teresa Barone

scritto il

Networking ed errori che possono mettere a repentaglio relazioni e carriera: ecco i passi falsi da non compiere.

Fare rete rappresenta un obiettivo ormai fondamentale per chi desidera promuovere il proprio business, mettersi in proprio, avviare un nuovo progetto o anche semplicemente lavorare meglio e aumentare la propria cerchia di relazioni.

=> Scopri le strategie di networking per manager introversi

Che sia online o praticato nel mondo reale, il networking ha infatti numerosi vantaggi e presuppone abilità comunicative e relazionali notevoli. Quando si parla di social network e comunicazione virtuale, tuttavia, i tentativi di ampliare la propria rete di contatti possono rappresentare un’arma a doppio taglio.

Gli esperti del Busines New Daily individuano sette errori potenzialmente rischiosi per la carriera, non a caso elencati sulla base dei sette peccati capitali.

Superbia: costruire relazioni presuppone una buona dose di fiducia nelle proprie capacità, tuttavia per evitare di allontanare gli altri creando barriere difficili da abbattere è sempre meglio essere sé stessi e mostrarsi autentici.

Avarizia: mostrare interesse per le problematiche altrui aiuta a creare relazioni autentiche, favorendo gli scambi reciproci.

Lussuria: anche facendo “networking” non bisognerebbe mai guidare le proprie azioni pensando a un tornaconto personale, né offrire sostegno solo per ottenere qualcosa in cambio.

Ira: cedere alla propria rabbia può nuocere non poco alla propria reputazione e alle relazioni costruite nel corso del tempo.

Gola: una certa brama di raggiungere tutti gli obiettivi in breve tempo, senza faticare e con il minimo dispendio di energia, può avere effetti spiacevoli. Solo per fare un esempio, evitare di inviare email a numerosi destinatari senza personalizzare la comunicazione, quando opportuno. Un comportamento che fa perdere credibilità.

Invidia: evitare di promuover sé stessi mettendo in ombra altri colleghi o collaboratori, una strategia che non solo non paga ma rischia di produrre conseguenze poco piacevoli.

=> Scopri l’importanza del networking

Accidia: costruire relazioni richiede energia e impegno costante, nonché una certa determinazione nel raggiungere i propri obiettivi senza lasciare che gli eventi accadano da soli.